topbanner5x1000vitemigliori

Martedì 05 Maggio 2015

8 maggio: festa di S. Maddalena di Canossa

8 maggio: festa di S. Maddalena di Canossa

“Vi raccomando i miei amati poveri”

amava ripetere S. Maddalena di Canossa alle sue consorelle e collaboratori laici. E per questi “amati poveri” è nata la “Fondazione Canossiana”: sostenere le attività che le Madri Canossiane riescono a offrire ogni giorno a milioni di bisognosi. Molti conoscono le Figlie della Carità Canossiane, ma pochi sanno della vera storia della Fondatrice. Maddalena di Canossa è una Marchesa veronese, decide, ormai adulta, di schierarsi dalla parte dei poveri: scelta controcorrente che le procura momenti di incertezza, contrasti, sofferenze. Ma l’immenso amore che Gesù Crocifisso offre ogni donna e uomo, la rendono determinata e irremovibile nella sua scelta.

La carità e il servizio per la promozione dei meno fortunati e il desiderio di “far conoscere Gesù” diventano per Maddalena e per le altre donne che la seguono la vera passione. Si fa Santa. La Chiesa la riconosce ufficialmente tale nell’ottobre del 1989. La sua esperienza e la sua lezione di vita continuano ad essere vive nell’Istituto Canossiano e ovunque nel mondo dove è presente una Comunità. La sua “festa” è ricordata nel calendario dei Santi l’8 maggio.

“Buon onomastico, S. Maddalena di Canossa!”

La Fondazione Canossiana affascinata ancora dalla tua testimonianza è altrettanto decisa a seguire la strada da te tracciata: un invito per una solidarietà concreta e costantemente in ascolto.

Scopri tutta la sua storia

5x1000

banner promuoviamolitutti